Post

ESC 2017. Amare per due.

Immagine
La prima semifinale dell’Eurovision si svolge in modo piuttosto indolore, le canzoni sono tutte identiche e sciape, ci chiediamo perché ci sia l’Australia, commentiamo i vestiti bianchi delle donne e le acconciature degli uomini, la canzone del Belgio l’abbiamo già sentita e non solo perché sono tutte vicinissime ad essere plagi di pezzi arcinoti. Un cantante del Montenegro si presenta con una lunga treccia rotante accontentando tutti i fan del trash. Una ragazza Azera si presenta in scena con un cavallo su uno scaletto, le canzoni sono tutte in inglese eppure di incomprensibile significato. Andrea e Diego ci informano che stiamo per assistere ad una performance teatrale ed ad un cantante che guarda in alto come Megoni. In effetti lo sguardo rivolto ad infiniti cieli c’è, la teatralità meno, o meglio non come l’avrei aspettata. Silenzio il commento italiano e sento la canzone più bella fin’ora nonché finalmente rilevante, in portoghese, accompagnata da sonorità sicuramente riconoscibi…

AMICI : Sì e No del V serale

Immagine
     NO:
 La lettera di Maria De Filippi ad Emma, un panegirico insopportabilesull’umiltà della cantante, che addirittura puliva la casetta di prima mattina quando partecipava al programma, ed un indiretto attacco a Scanu e gli altri che non li ringraziano abbastanza, alla fine più un’autodifesa pietistica per la conduttrice e la sua produzione di pongo. Emma piange, tira fuori qualche cit con tono enfatico delle sue a cui il pubblico applaude entusiasta, e poi ci dice che ha mangiato e dormito a casa di Battiato per “ricordare a qualcuno cosa succede dopo aver vinto un talent” ed io mi aspetto che Battiato per contratto offra vitto ed alloggio a tutti. Daje Riki che ve spaccate tu e Franco.I teatrini di Emma ed Elisa, prima gettate in danze improbabili e poi a fare la ceretta ad un uomo villoso. Elisa ci informa che non va dall’estetista né ha mai usato il rullo della cera ed io da quel momento spero sia una donna resistente ed emancipata che non si depila, ma la vedo difficile.L’atmo…

AMICI IV SERALE: cronistoria ironica

Immagine
La puntata inizia con il ritorno di Emma, non a cantare ma a presentare lo stesso frizzante teatrino iniziale messo in scena lo scorso sabato: Rudy Zerbi ed Alessandra Celentano in delle cabine trasparenti con una cuffia floreale. Lo scopo di questo giochino è rovesciare cose in testa a Rudy. Proprio Rudy nel pomeriggio aveva inviato questo tweet a Scanu:



Emma viene dunque invitata a rimanere almeno per una manche, siccome lei passava di lì ed evidentemente non ha di meglio da fare è rimasta. Maria le dice “il coach l’hai fatto abbastanza” che come frase iniziale fa parecchio ridere pensando a cosa vedremo di lì a poche ore. Sulla querelle Morgan – Maria non scriverò ora, la mia amica Kjkj l’ha fatto molto bene qui

Morgan, ancora relativamente sereno, schiera uno splendido duetto con ospite in cui ci fanno subire il Volo che distrugge Sinatra con una coreografia in mutande di Peparini che vede protagonisti, se così si può dire visto che ci sono altri 20.000 ballerini, Sebastian ed And…

Storia ironica di come ho ricominciato a vedere Amici

Immagine
Attratta anche io dalla storia della ballerina grassa, che poi pesa come le mie amiche snelle e sportive, a cui ero arrivata tramite una pagina femminista su facebook, ho ricominciato a vedere Amici. 

Questo programma mi piaceva moltissimo quando ero piccola, nonostante i miei genitori fossero molto preoccupati di questa mia passione per una trasmissione oggettivamente indecente. Con l’età della ragione e della vita interessante avevo giustamente smesso di guardarlo. Ora sarà che sono invecchiata e spesso boicotto il sabato sera, sono stata di nuovo mangiata da questa festa del trash mascherato da talent show.

In questi mesi ho capito che l’era in cui ho smesso di guardarlo, intorno all’edizione di Scanu, è praticamente paleolitico per il format e sono cambiate moltissime cose: non c’è più Chicco né Zanforlin, con i suoi bestseller da autogrill sulle vite dei concorrenti e le puntate non sono più in diretta.
Qualcuno che non so che programma abbia guardato mi aveva detto che la trasm…